If you're seeing this message, it means we're having trouble loading external resources on our website.

Se sei dietro un filtro web, assicurati che i domini *. kastatic.org e *. kasandbox.org siano sbloccati.

Contenuto principale
Ora corrente:0:00Durata totale:5:39

Trascrizione del video

Ci è stato chiesto di scrivere questi valori sulla linea dei numeri. Vedete che ognuno di questi valori ha il segno di valore assoluto. Quindi facciamo un piccolo ripasso su che cos'è un valore assoluto. Il valore assoluto. Per come la vedo, si può pensarlo in due modi Il primo modo è quanto qualcosa è lontano da 0? Scriviamo questo -3. Tracciamo una linea dei numeri. Non è la linea dei numeri per la nostra risposta o per questa consegna, riporta questi valori sulla linea dei numeri. Per cominciare voglio solo scrivere i numeri all'interno del segno di valore assoluto poi toglieremo il valore assoluto e scriveremo quei numeri proprio come ci viene chiesto. Su questa linea dei numeri, se questo è 0, se andiamo verso il negativo ci spostiamo a destra di 0. Perciò questi sono - 1, -2, -3. Il 3 negativo sta proprio qui, quindi questo qui è -3. Il valore assoluto di -3 significa "quanto sei distante da 0?" Quanto è distante -3 da 0? Come potete vedere è 1,2,3 volte distante da 0. Quindi si potrebbe dire che il valore assoluto di -3 è uguale a 3 positivo. Questo è concettualmente il modo di immaginare il valore assoluto. "Quanto sei distante da 0?" Ma il modo più semplice di calcolarlo, se non ti importano molto i concetti, è che, sia il numero positivo o negativo, il suo valore assoluto sarà sempre positivo. Il valore assoluto di -3 è 3. Il valore assoluto di 3 è sempre 3. Quindi otterrete sempre la versione positiva del numero. Ma concettualmente, state solo dicendo quanto siete distanti da 0. Ora facciamo quello che ci è stato chiesto. Il primo valore, su questa linea dei numeri, tutti questi sono valori assoluti. Perciò saranno tutti valori positivi. E saranno tutti maggiori di 0. Disegniamo la nostra linea dei numeri. Posso farne una più dritta. Vediamo. Beh è un po' più dritta. Quindi se questo è 0 questo sarebbe -1 poi avremo 1,2,3,4,5,6,7. Penso che basti. Questa prima quantità, la segno in arancione, il valore assoluto di -3 abbiamo appena detto che è 3. Quindi lo scriverò proprio qui, 3. Il prossimo valore, proprio qui, il valore assoluto di 7 Se guardiamo qui 1,2,3,4,5,6,7. Quanto è distante 7 da 0? è 7 volte distante da 0. Perciò il valore assoluto di 7 è uguale a 7 Potete già vedere lo schema Se è negativo, diventa positivo Se è già positivo, resta tale. Scriviamo questo valore, lo metto proprio qui. Perciò il valore assoluto di 7 è 7. Il valore assoluto di -3 è 3. Evidenziamo meglio questo 0 così potete vedere relativamente a 0. Ora il valore assoluto di 8 - 12. Prima di tutto, calcoliamo 8 - 12. Se togliamo 12 da 8 otteniamo -4. 12 in meno di 8 è -4. Lo potete fare sulla linea dei numeri se non vi ricordate bene come si fa. Ma se voi togliete 8 da 8 siete a 0, e poi ne togliete un altro e siete a -1 poi -2, -3, fino a -4. Perciò questo è uguale al valore assoluto di -4. Se vogliamo scrivere -4 facciamo 1,2,3 -4 è proprio qui. Ma se vogliamo prendere il valore assoluto Dobbiamo chiederci quanto dista 4 da 0? Beh, è 4 volte distante da 0. 1,2,3,4. Perciò è uguale a 4 positivo E lo scriveremo proprio qui Questa linea dei numeri è la risposta alla consegna qui sopra. Il valore assoluto di 8 -12, che è -4, è 4. Poi abbiamo il valore assoluto di 0. Quanto è distante 0 da 0? è 0 volte distante da 0. Il valore assoluto di 0 è 0, perciò lo possiamo scrivere qui. Ne abbiamo ancora uno. Prendiamo un colore adatto. Il valore assoluto di 7 - 2. 7 - 2 è uguale a 5 perciò è come dire il valore assoluto di 5. Quanto è distante 5 da 0? è 5 volte distante da 0. è fin troppo facile. è questo che fa confondere. Se dovessi scrivere 5, è 1,2,3,4,5. è 1,2,3,4,5 spazi da 0. perciò il valore assoluto di 5 è 5. Quindi lo scriviamo così. Concettualmente, è "quanto sei distante da 0?" Ma se ci si pensa in modo semplice se il numero è negativo diventa positivo. Se è già positivo resta uguale a se stesso se si prende il valore assoluto.