If you're seeing this message, it means we're having trouble loading external resources on our website.

Se sei dietro un filtro web, assicurati che i domini *. kastatic.org e *. kasandbox.org siano sbloccati.

Contenuto principale
Ora corrente:0:00Durata totale:6:13

Trascrizione del video

Risolviamo: 240 diviso 3 Per risolvere, potremmo prendere questo numero a tre cifre e dividerlo per un numero ad una cifra oppure potremmo usare quello che sappiamo sulle decine, sugli zeri e le decine, e provare a scomporlo in numeri con cui sia più facile lavorare. Quindi 240, dato che ha uno zero alla fine, so che è lo stesso di 24 decine, oppure 24 moltiplicato 10 24 moltiplicato 10, ogni volta che moltiplichiamo per 10, avremo il numero originale, 24 in questo caso, con uno zero alla fine, 240. Quindi 240 è lo stesso di 24 decine, o 10 moltiplicato 24, Quindi possiamo ritornare qui e scrivere questo numero 240 come 24 moltiplicato 10, e poi ancora avere il diviso 3 alla fine. Quindi ciò che abbiamo cambiato era 240 o 24 decine, in 24 moltiplicato 10. Quello che non abbiamo cambiato è la soluzione. Queste espressioni sono ancora uguali, esprimono lo stesso numero, quindi possiamo risolvere l'una o l'altra per avere la stessa soluzione. E qui sotto, abbiamo numeri più semplici con cui lavorare, quindi calcolerò questa. La prossima cosa che farò è guardare questo problema di moltiplicazione, 24 moltiplicato 10, e so che in una moltiplicazione posso moltiplicare in ogni ordine. Per esempio, se ho qualcosa come 2 moltiplicato 3, che è 6, questo è lo steso che 3 moltiplicato 2, che è ancora 6. 2 x 3 oppure 3 x 2 danno risultato 6, possiamo cambiare l'ordine senza cambiare la risposta. Facciamolo 10 moltiplicato 24 diviso 3 Abbiamo cambiato l'espressione, abbiamo cambiato cosa c'è scritto, ma non abbiamo cambiato a cosa corrisponde e non abbiamo cambiato la soluzione. E quello che vedo è che questa divisione, per me, è molto più semplice della divisione con il grande numero a tre cifre qui sopra. 24 diviso in gruppi di 3 è 8, ecco l'8, e poi portiamo giù il motliplicato 10, portiamo giù il 10 e la x di moltiplicazione, e possiamo usare il modello che conosciamo già, di cui parlavamo qui sopra. Quando moltiplichiamo per 10, prendiamo il nostro numero, in questo caso 8, e aggiungiamo uno 0 alla fine: 80 Quindi la nostra soluzione che ci ha dato 80, significa che la nostra soluzione all'espressione originale è anche in questo caso 80. 240 diviso 3 è 8 decine , oppure 80. Un altro modo in cui avremmo potuto pensarlo è 240, che abbiamo già detto, essere 24 decine. Se dividiamo 24 decine per 3 ; 24x10/3 otteniamo 8 decine, e 8 decine è uguale a 80. Se abbiamo 8 decine, abbiamo 80. Questo è un altro modo in cui avremmo potuto pensarlo, in entrambi i modi usando lo 0 o la nostra conoscenza delle decine per scomporre questa divisione in modo da non dover lavorare con un grande numero a tre cifre ma bensì con numeri più piccoli. Proviamone un'altra, questa volta con le migliaia, facciamola più difficile. Che ne dite di qualcosa tipo 42 centinaia o 4200, diviso .... vediamo ..... che ne dite di 7, diviso 7, Ancora una volta possiamo scomporre questo numero 42 centinaia, questo numero 42 centinaia oppure 4200, può essere scritto come 42 moltiplocato 100, perché il nostro modello ci dice che quando abbiamo un numero come 42 e moltiplichiamo per 100 , riscriviamo il numero 42 e ci aggiungiamo due zeri. Quindi 42 moltiplicato 100 , e dobbiamo ancora dividere per 7 alla fine. Girate questi numer in modo che 42 e 7 siano accanto l'uno all'altro, 42 diviso 7, siccome è una divisione, di cui potremmo già conoscere un fattore. 42 diviso in gruppi di 7 è 6, e tiriamo giù il 100 e la x di moltiplicazione, 100 moltiplicato 6 è 600. Quindi la nostra soluzione a 4200 diviso 7, è 600. O avremmo potuto pensarci di nuovo, ancora pensando alla notazione posizionale ma espresso in parole invece che in numeri, 4200 è 42 centinaia 42, posso scriverlo, 42 centinaia, e se dividiamo 42 centinaia in gruppi di 7 o in 7 gruppi, ogni gruppo avrà 6 centinaia, o 600 dentro. In entrambi i casi, 42 centinaia, 4200 diviso 7 è 600. Ancora una volta siamo riusciti a risolvere un problema complicato, un problema che aveva un numero di quattro cifre, senza usare nessuna lunga divisione, ma invece usando quello che sappiamo sulla notazione posizionale o centinaia e zeri.