If you're seeing this message, it means we're having trouble loading external resources on our website.

Se sei dietro un filtro web, assicurati che i domini *. kastatic.org e *. kasandbox.org siano sbloccati.

Contenuto principale
Ora corrente:0:00Durata totale:6:44

Trascrizione del video

proviamo a calcolare quanto fa 6,3 diviso 0,25 e quando lo guardo la prima cosa che mi viene in mente come posso descriverlo invece di dividere per 25 centesimi invece di dividere per 0 25 preferirei dividere per un numero intero magari 25 allora come faccio a trasformare 25 centesimi in 25 beh se moltiplico una volta per 10 la virgola sorta di un posto a destra e si moltiplica per dieci due volte la via alta in tutto di due posti a destra e quindi 25 centesimi diventa 25 o x 10 due volte che equivale a moltiplicare per cento ma ovviamente non posso farlo solo con 0,25 perché cambierei il valore dell'espressione devo fare la stessa cosa anche per l'altro numero per il 6,3 se ha un numero o spostato la virgola di due posti a destra devo spostare la virgola di due posti a destra anche nell'altro numero se la sposta a destra una volta ho 63 o x 10 e se la sposta ancora a destra potresti dirmi aspetta aspetta il numero è finito dove dove vuoi andare dobbiamo ricordarci che 6,3 equivale a 6,30 e possiamo aggiungere tutti gli zeri che ci servono il valore non cambia è sempre 6,36 e tre decimi equivale a 6 e 30 centesimi quindi esposto la virgola ancora di un po sua destra e ottengo 630 allora 6,3 diviso 0,25 uguale a dire 630 diviso 25 e lo ripeto di nuovo perché questa è la parte più importante della divisione con i numeri decimali se scrive colonna ecco ora voglio sposare la virgola a destra in modo che questo diventi un numero intero voglio avere un numero intero qui poi devo spostare anche questa virgola dello stesso numero di posti ma l'obiettivo è dividere per un numero intero non è importante che 63 diventi un numero intero anche se in questo caso succede quindi sarà esposta a destra di due posti 1 e 2 0,25 diventa 25 e 6,3 diventa uno e due a destra diventa 630 lo rendo più chiaro cancello quello che non ci serve così che è più ordinato e siamo pronti per la divisione in colonna e sappiamo già fare questa divisione 25 st nel 60 volte andiamo avanti 25 st nel 63 vediamo due per 25 e 53 x 25 e 75 ma è troppo allora due volte quindi due per 25 e 50 sottraiamo ma se non sapevi che due per 25 e 50 potevi fare due per 5 fa 10 riporto l'uno due per due fa quattro più uno a 5 50 sottraiamo 3 meno 0 e 36 meno 5 1 passiamo lo zero giriamo questo cerchiamo di confonderci quante volte 25 st nel centro 30 25 per 425 per 525 25 per 650 mai troppo allora cinque volte li scrivo bene in colonna per sapere a quale cifra sono arrivato ho abbassato lo zero o 130 e il 25 c st 5 volte quindi scrivo il 5 proprio sopra lo zero ora 5 per 25 in realtà già lo sappiamo ma li facciamo i conti 5 per 525 riporto il 25 per 210 più il 212 ora possiamo trarre e forse lo sai dire da subito 130 meno 125 e 5 altrimenti possiamo usare il prestito prendiamo 10 da qui e lo diamo alle unità 10 meno 5 e 5 ma non abbiamo finito la divisione vogliamo arrivare alla fine quindi possiamo abbassare un altro 0 scelgo un colore adatto vediamo ecco posso abbassare un altro zero ma attenzione non posso mettere 10 in questo modo perché avrei 6.300 devo essere preciso il prossimo 0 che metto sarà dopo la virgola 630 è la stessa cosa di 600 30,0 ma se ho messo la virgola al dividendo devo mettere la virgola anche al quoziente devi fare attenzione a questo passaggio ma adesso possiamo abbassare lo zero abbasso lo zero e o 50 quante volte il 25 stanno in 50 cancello qui così che non ci confondiamo il 25 stanno il 52 volte infatti due per 25 fa 50 ora possiamo sottrarre e finalmente il resto è zero non abbiamo nessuna cifra da abbassare a parte altre zeri il resto è zero quindi la divisione è completa 630 diviso 25 fa 25,2 e se guardi il nostro problema iniziale 6,3 diviso 0,25 anche questo fa 25,2 25,2 lo riscrivo il nostro problema iniziale era 6,3 diviso 0,25 e abbiamo trovato che 25,2 ecco fatto