If you're seeing this message, it means we're having trouble loading external resources on our website.

Se sei dietro un filtro web, assicurati che i domini *. kastatic.org e *. kasandbox.org siano sbloccati.

Contenuto principale
Ora corrente:0:00Durata totale:3:09

Trascrizione del video

lo scorso anno un'agenzia di viaggi ha raccolto dati sul numero di biglietti singoli venduti per una crociera nel mediterraneo i dati mensili sono mostrati qui sotto da questa freccetta gialla quali sono stati il mese migliore è quello peggiore per le vendite della crociera abbiamo questo diagramma che viene chiamato grafico a torta perché in effetti sembra una torta tagliata a fette a volte viene anche chiamato diagramma circolare ma io preferisco di gran lunga grafico a torta e questo diagramma mostra le vendite mensili perciò ciascuna fetta rappresenta le vendite in un certo mese ad esempio questa fetta blu rappresenta le vendite di gennaio nel grafico a torta le fette più grandi rappresentano una frazione più grande e quelle più piccole una frazione più piccola ad esempio a gennaio è stato venduto il 18 per cento dei biglietti se sommiamo tutte queste percentuali otterremo dunque il 100 per cento a gennaio è stato venduto il 18 per cento dei biglietti quindi la fretta che rappresenta gennaio copre esattamente il 18 per cento dell'area dell'intera torta è il 18 per cento della torta se mangi questa fetta stai mangiando il 18 per cento della torta ma ora pensiamo alla domanda quali sono stati il mese migliore è quello peggiore per le vendite della crociera il mese migliore sarà ovviamente quello in cui hanno venduto la percentuale piu grande di biglietti ed ecco il bello di grafici a torta non c'è bisogno di guardare tutti i numeri è evidente che gennaio è la fetta più grande della torta anche senza leggere senza guardare i numeri 6 subito dire che la fetta più grande di questa torta è ovviamente gennaio perciò gennaio è stato il mese migliore per le vendite della crociera perché hanno venduto il 18 per cento dei biglietti è in effetti 18 per cento e anche la percentuale piu grande che troviamo qui sopra ma lo vediamo chiaramente dal grafico è la fetta più grande questa blu ma passiamo alla seconda parte della domanda qual è stato il mese peggiore per le vendite della crociera per scoprire il mese peggiore dobbiamo trovare la fetta più piccola della torta e se guardiamo con attenzione qui in basso ci sono le fette più piccole giugno luglio e anche maggio ma le due più piccole sono giugno e luglio e in questo caso i numeri ci tornano utili perché a occhio e non riuscire a stabilire se queste fette sono esattamente uguali oppure no perciò in questo caso è utile guardare i numeri e vediamo che giugno e luglio hanno la stessa percentuale sia giugno che a luglio sono stati venduti solo il 3 per cento dei biglietti perciò sono a pari merito tra i mesi peggiori i mesi peggiori per le vendite della crociera sono dunque giugno e luglio e li scrivo il mese migliore è chiaramente gennaio dopo gennaio il secondo mese migliore beh non ce lo chiedono ma avendo il grafico davanti è facile dire che novembre al 13 per cento è andato leggermente meglio di dicembre al 12 in generale è chiaro che le vendite per la crociera siano andate molto meglio nei mesi invernali rispetto a quelli estivi